Innovazione e sviluppo: nuovo forum finanziario a Matera

Sviluppo Basilicata e Camera di Commercio organizzano un incontro sulle nuove opportunità finanziarie per le imprese

Il 16 maggio a Matera si terrà un forum per discutere di strumenti finanziari innovativi, con un focus sull’intelligenza artificiale e le tecnologie immersive, promosso da Sviluppo Basilicata in collaborazione con la Camera di Commercio.

Un evento significativo è in programma a Matera il 16 maggio prossimo, presso la sede della Camera di Commercio, dove Sviluppo Basilicata, in accordo con la Camera di Commercio e l’Anfir (Associazione Nazionale delle Finanziarie Regionali), organizza un forum focalizzato sugli strumenti finanziari avanzati per le imprese. Questo appuntamento rappresenta una tappa importante del progetto “Inchubatori”, che ha esplorato nuove frontiere di sviluppo per il tessuto produttivo attraverso una serie di incontri.

Gabriella Megale, amministratore unico di Sviluppo Basilicata e unica rappresentante del Sud nel consiglio direttivo dell’Anfir, ha evidenziato l’importanza dell’evento. Il forum mira a discutere le potenzialità dell’intelligenza artificiale e delle tecnologie immersive per le imprese, offrendo anche una panoramica sui canali di finanziamento disponibili.

L’evento prevede una sessione di “question time” dove consulenti e rappresentanti datoriali potranno dialogare con esperti su come tradurre idee imprenditoriali in azioni concrete di sviluppo attraverso sovvenzioni, fondi di garanzia e pacchetti finanziari diversificati.

Chiuderà i lavori il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi. Tra i relatori figura il presidente nazionale dell’Anfir, il prof. Michele Vietti, noto per la sua competenza in diritto commerciale, industriale e fallimentare. L’incontro promette di essere un momento cruciale per il rafforzamento delle capacità produttive delle imprese del Mezzogiorno e non solo, in linea con la mission di Sviluppo Basilicata di facilitare l’interazione tra il mondo imprenditoriale e i moderni processi di sviluppo. Modera Antonello Lombardi, Giornalista di TRM Network.