Nuova piattaforma digitale per le istanze energetiche in Basilicata

Cosimo Latronico annuncia l’avvio della digitalizzazione per le fonti energetiche rinnovabili e deposito oli

L’assessore all’Ambiente, Energia e Territorio della Regione Basilicata, Cosimo Latronico, durante una conferenza stampa a Potenza, ha annunciato il completamento dell’iter per la digitalizzazione dei procedimenti amministrativi autorizzativi legati alle fonti energetiche rinnovabili e al deposito oli. Questo processo ha portato alla creazione di una nuova piattaforma online destinata all’inoltro delle istanze.

“La piattaforma consente di inoltrare on line le istanze relative ai procedimenti che saranno digitalizzati, ampliando l’offerta dei servizi predisposti per i cittadini, i professionisti e le imprese che potranno così presentare e gestire le domande in modalità completamente digitalizzata”, ha spiegato Latronico. Ha inoltre sottolineato l’importanza di questa innovazione come un passo avanti nella semplificazione dei procedimenti amministrativi, con un controllo “step by step” in tempo reale per un aggiornamento costante sulla situazione delle fonti energetiche e dei depositi oli sul territorio regionale.

Latronico ha anticipato che il passo successivo sarà integrare la piattaforma con il servizio cartografico della regione per una precisa georeferenziazione degli impianti in autorizzazione. Fino al 30 giugno, l’inoltro delle domande potrà avvenire sia tramite PEC al protocollo dell’Ufficio Energia sia attraverso la piattaforma digitale. Dal 1° luglio, invece, sarà possibile utilizzare esclusivamente la piattaforma digitale per tali procedimenti.