Fattura del gas esorbitante per un’anziana a Policoro: contestata bolletta quadruplicata

A Policoro, un’anziana pensionata si rivolge all’Adiconsum per contestare una bolletta del gas con costi quadruplicati, risultando in una fattura di oltre 2000 euro

Un’insolita e gravosa situazione si è verificata a Policoro, dove un’anziana di 88 anni ha ricevuto una bolletta del gas incredibilmente alta. La donna, con una modesta pensione, si è vista recapitare una fattura di 2.008,98 euro per il consumo di gas in quattro mesi, con un costo per metro cubo aumentato da 50-60 centesimi a 2,65 euro. L’evento, segnalato presso l’ufficio Adiconsum della Cisl pensionati di Policoro, ha suscitato grande preoccupazione e ha portato alla presentazione di un ricorso contro la società fornitrice del gas. Le autorità competenti sono state invocate a garantire che le comunicazioni sugli aumenti tariffari vengano fatte in maniera più efficace e obbligatoria, per evitare situazioni simili in futuro.