Prodotti del Pollino in vetrina a Malmo per la Nordic Organic Food Fair

Imprese lucane del settore agroalimentare pronte a conquistare il mercato svedese

Le eccellenze agroalimentari del Pollino, dopo aver riscosso successo alla Wine&Food di Helsinki, si preparano a incantare i partecipanti alla Nordic Organic Food Fair di Malmo, Svezia, prevista per il 15 e 16 novembre 2023. Questa importante vetrina internazionale vedrà la partecipazione di nove imprese lucane nell’ambito del progetto INROAD, sostenuto dalla regione Basilicata, con San Severino Lucano come comune guida. I prodotti in esposizione, tra cui pane, prodotti da forno, peperoni, melanzane rosse, formaggi e salumi, simboleggiano la ricca tavola lucana.

Franco Fiore, sindaco di San Severino Lucano, e rappresentanti del Gal “Cittadella del Sapere”, hanno espresso grande soddisfazione per l’accoglienza ricevuta in Finlandia, nutrendo aspettative altrettanto positive per l’evento in Svezia. Il progetto INROAD è visto come un trampolino per lo sviluppo locale, puntando sulla valorizzazione delle peculiarità e delle tradizioni enogastronomiche del territorio. L’obiettivo è quello di stabilire un canale di vendita all’estero per queste prelibatezze, riconoscendo il ruolo fondamentale delle piccole imprese nell’economia locale.

Il progetto INROAD si concentra sull’Area del “Sistema di sviluppo turistico del Pollino lucano”, che comprende numerosi comuni della regione. Le aziende partecipanti, rappresentanti di questo ricco patrimonio agroalimentare, avranno l’opportunità di presentare i loro prodotti di eccellenza a un pubblico internazionale, promuovendo così la cultura e le tradizioni del territorio lucano oltre i confini nazionali.