Partnership strategica tra ACEA e Acquedotto Pugliese per tutelare la risorsa idrica

Firmato un memorandum a Bari, durante il Water Innovation Summit, per lo sviluppo di progetti di collaborazione nel settore idrico e tecnologico

L’importante partnership tra ACEA e Acquedotto Pugliese (AQP), due protagonisti principali del servizio idrico integrato in Italia, è stata annunciata con la firma di un memorandum. L’accordo è stato sancito durante il Water Innovation Summit, tenutosi presso il Centro Congressi della Fiera del Levante a Bari.

Questo memorandum, in vigore per due anni, aprirà le porte a un’ampia condivisione di informazioni e dati tra le due aziende. L’obiettivo è quello di esplorare opportunità di collaborazione in diversi ambiti, tra cui i progetti e gli investimenti per la tutela della risorsa idrica, lo sviluppo tecnologico e la regolamentazione del settore idrico.

La collaborazione prevede lo sviluppo congiunto di iniziative e percorsi, la condivisione di innovazioni e best practice per migliorare l’efficienza operativa, e contribuire allo sviluppo normativo e regolatorio del sistema idrico italiano. Il tutto con l’intento di rendere il sistema più capace di fronteggiare le sfide poste dalla siccità e dal cambiamento climatico.

Per raggiungere tali obiettivi, ACEA e AQP hanno programmato l’istituzione di gruppi di lavoro interaziendali. Questi gruppi si incontreranno con cadenza trimestrale e qualsiasi ulteriore iniziativa emergerà dall’attività di questi tavoli di lavoro sarà oggetto di successivi accordi operativi specifici.

L’Amministratore Delegato di Acea, Fabrizio Palermo, e il Presidente di AQP, Domenico Laforgia, hanno espresso il loro orgoglio per la firma di questa intesa. Entrambi riconoscono l’importanza strategica di questa alleanza nel settore idrico, sottolineando come tale partnership possa dare impulso a sviluppi in Italia e all’estero, grazie alla condivisione delle reciproche competenze e all’innovazione nel sistema idrico.