Cambio alla guida di Confapi Matera: Cosimo Dottorini subentra a Vito Gaudiano

Il Presidente Massimo De Salvo saluta Gaudiano e dà il benvenuto al nuovo direttore

Confapi Matera, l’associazione di riferimento per le piccole e medie imprese del territorio, ha un nuovo direttore. Cosimo Dottorini, materano, classe 1970, laureato in Scienze Economiche e Bancarie, subentra a Vito Gaudiano, che ha diretto l’Associazione negli ultimi 4 anni.

Dottorini, con una lunga esperienza nel mondo associativo industriale, eredita un’Associazione solida e ben radicata nel territorio. Gaudiano, dopo aver preso le redini dell’Associazione in seguito alla prematura scomparsa di Franco Stella nel 2019, ha affrontato anni difficili per l’Associazione e il sistema imprenditoriale in generale, tra pandemia, guerra in Ucraina, crisi energetica, inflazione e cambio del Presidente nazionale.

Il Presidente Massimo De Salvo, ringraziando Gaudiano per il lavoro svolto, esprime ottimismo per il futuro. “Grazie al lavoro di squadra abbiamo superato in maniera indolore il momento difficile e oggi siamo ancora il punto di riferimento della piccola e media impresa sul territorio”, afferma De Salvo. Il Presidente è fiducioso che sotto la direzione di Dottorini, l’Associazione continuerà a tutelare gli interessi delle piccole e medie imprese del territorio, rimanendo libera, indipendente e libera da condizionamenti di sorta.

Il nuovo Direttore sarà presentato ai Consiglieri di Confapi Matera in occasione della riunione del Consiglio Direttivo del prossimo lunedì 5 giugno, presso la Fabbrica del Carro di Matera. Il Presidente De Salvo sottolinea l’importanza della vicinanza di Confapi all’Associazione “Maria SS. della Bruna”, presieduta dal dott. Bruno Caiella, e l’invito a tutti gli Imprenditori a sostenere l’importante manifestazione.