Bper, approvato il progetto di bilancio di esercizio e il bilancio consolidato al 31 dicembre 2022

Confermati i risultati preliminari individuali e consolidati relativi all’esercizio 2022 già approvati e comunicati lo scorso 8 febbraio 2023

Confermata la proposta di un dividendo di 12 centesimi di Euro per azione

Convocata l’Assemblea degli Azionisti per il 26 aprile 2023

Di seguito la nota.

Il Consiglio di Amministrazione di BPER Banca ha esaminato ed approvato, in data odierna, il progetto di bilancio di esercizio e il bilancio consolidato di Gruppo al 31 dicembre 2022, confermando i risultati preliminari1 già analizzati ed approvati in data 8 febbraio 2023.
Il Consiglio ha altresì confermato la proposta di distribuzione di un dividendo unitario in contanti pari a Euro 0,12 per ciascuna delle 1.415.850.518 azioni rappresentative del capitale sociale, al netto di quelle che saranno detenute in portafoglio alla data di stacco cedola (alla data odierna, tale numero è pari a 1.641.506), per un ammontare massimo complessivo pari a Euro 169.902.062,16.
Il dividendo, che sarà sottoposto all’approvazione dell’Assemblea degli Azionisti, sarà messo in pagamento dal 24 maggio 2023 (payment date), con data di stacco della cedola (ex date) lunedì 22 maggio 2023 e data di legittimazione al pagamento ai sensi dell’art. 83-terdecies TUF (record date) martedì 23 maggio 2023.

L’odierno Consiglio di Amministrazione ha altresì deliberato di convocare l’Assemblea Ordinaria degli Azionisti di BPER Banca S.p.A., in unica convocazione, per il giorno 26 aprile 2023, per deliberare, oltre che sul bilancio di esercizio e sulla proposta di destinazione dell’utile e di distribuzione del dividendo, anche sulla integrazione del corrispettivo della Società di Revisione, sulla Relazione 2023 sulla politica in materia di remunerazione e sui compensi corrisposti, sul piano di incentivazione di breve termine basato su strumenti finanziari e sull’autorizzazione all’acquisto e alla disposizione di azioni proprie. Tale autorizzazione viene richiesta a servizio dei sistemi incentivanti e di eventuali pagamenti di fine rapporto e prevede un esborso massimo di 13 milioni di Euro.

L’avviso di convocazione, le relazioni illustrative relative ai punti all’ordine del giorno e la documentazione relativa all’Assemblea, comprensiva della relazione finanziaria annuale (contenente il progetto di bilancio di BPER Banca e il bilancio consolidato del Gruppo BPER), delle relazioni della società di revisione Deloitte & Touche S.p.A., della relazione del Collegio sindacale, della dichiarazione consolidata di carattere non finanziario, della relazione sul governo societario e gli assetti proprietari, della Relazione 2023 sulla politica in materia di remunerazione e sui compensi corrisposti e del documento informativo sul piano di incentivazione basato su strumenti finanziari, saranno messi a disposizione del pubblico con le modalità e nei termini previsti dalla normativa vigente.