La Camera di Commercio della Basilicata verso una maggiore efficienza

Il PIAO (Piano Integrato di Azione e Orientamento) 2023/2025 fissa gli obiettivi per il prossimo triennio

La Camera di Commercio della Basilicata ha presentato il suo Piano Integrato di Azione e Orientamento (PIAO) per il triennio 2023-2025, che descrive gli obiettivi strategici e operativi per consolidare e migliorare le performance del 2022. Quest’anno, la Camera ha registrato una media di 18,47 giorni per il pagamento delle fatture, di 3,6 giorni per l’evasione delle pratiche del Registro delle Imprese e di 19,5 giorni per il pagamento a descare di contributi-voucher previsti da bandi.

Il PIAO introduce il concetto di pianificazione integrata, che sostituisce in unico documento il Piano della Performance, il Piano del Lavoro Agile, il Piano della Formazione, il Piano per la Prevenzione della Corruzione e la Trasparenza e il Piano Triennale del Fabbisogno del Personale. Il documento descrive anche la strategia di gestione del capitale umano, la valorizzazione delle risorse interne e l’assunzione di nuove risorse.

La Camera di Commercio ha anche l’obiettivo di rendere la sua attività più trasparente e di contrastare la corruzione. La semplificazione delle procedure e la reingegnerizzazione annuale basata sulla consultazione degli utenti sono fondamentali per raggiungere questo obiettivo. Inoltre, la Camera lavorerà per garantire la piena accessibilità fisica e digitale delle sue amministrazioni ai cittadini anziani e disabili, nonché per il pieno rispetto della parità di genere.

Il PIAO 2023/2025 è disponibile sul sito della Camera di Commercio e sul Portale PIAO del Dipartimento della Funzione Pubblica. La Camera di Commercio della Basilicata è pronta a consolidare e migliorare le sue prestazioni per offrire un servizio sempre più efficiente e trasparente alle imprese della regione.