Uniba, inaugurazione anno accademico: cerimonia dedicata a riflessioni sulle guerre

Si è svolta a Bari l’inaugurazione dell’anno accademico dell’Università Aldo Moro. La cerimonia, dal titolo “Che cos’è una mela?”, è stata interamente dedicata a riflessioni sulle guerre attualmente combattute nel mondo.

“Che cos’è una mela?”: una domanda semplice, apparentemente banale, attorno a cui ha ruotato l’intera mattinata di riflessioni durante la cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico dell’Università degli studi di Bari Aldo Moro, cominciata con un omaggio musicale a Ennio Morricone e Astor Piazzolla.

Sono 165 le guerre attualmente combattute nel mondo. Dunque, ha sottolineato il rettore Bronzini durante il suo intervento, non è soltanto la vicinanza di quella che si sta combattendo in Ucraina a spingere l’Uniba a compiere questa riflessione: la scienza e la conoscenza come antidoto alla semplificazione di cui la guerra è la massima espressione.

Tra gli ospiti della cerimonia, la giornalista italo-siriana Asmae Dachan che ha portato a Bari la testimonianza diretta della guerra e delle sue conseguenze.