Bari, protestano in piazza della Prefettura i commerciati a causa del caro bollette

Aumenti di gas e luce annunciati; attività commerciali a rischio. Protestano a Bari i lavoratori e proprietari di attività del paese, a causa degli aumenti dei costi annunciati, che verranno calcolati proprio a partire dal primo settembre. A rischio quindi decine di attività a Bari. Ben presto però una delegazione verrà ascoltata dal nuovo governo. E tra le categorie a rischio, ci sono anche le P.Iva. Oltre i commercianti e liberi professionisti, a pagare le spese ci sono anche i condomini.