Bari, flash mob Cgil Puglia: “I soldi sono finiti: futuro governo aiuti fasce piu’ deboli e Mezzogiorno”

I soldi sono finiti: e’ il messaggio di protesta scelto dalla Cgil Puglia per denunciare il caro vita che sta mettendo in ginocchio famiglie, lavoratori, studenti, disoccupati e pensionati. Ieri sera davanti al fortino Sant’Antonio a Bari il sindacato ha organizzato un flash mob in cui ha fatto un appello alla politica affinche’ le scelte del futuro governo siano indirizzate a sostegno delle fasce piu’ deboli e del Mezzogiorno. Durante la manifestazione il segretario generale della Cgil Puglia, Pino Gesmundo, ha annunciato la partecipazione alla mobilitazione del prossimo 8-9 ottobre a Roma, in cui il sindacato, oltre a ricordare l’assalto fascista di un anno fa, presentera’ una serie di proposte per il prossimo esecutivo.