Incremento fino al 10% del carrello spesa: gruppo leader nel settore in campo contro il caro prezzi

E’ sufficiente fare un giro tra gli scaffali dei supermercati per accorgersi dell’aumento vertiginoso dei prezzi dei beni alimentari. Rispetto allo scorso anno, con l’inflazione che cresce in maniera galoppante, il carrello della spesa costerebbe quasi il 10% in più. Le ragioni di questo aumento andrebbero cercate anche e soprattutto nell’incremento del costo dell’energia.

Le abitudini degli italiani durante la spesa sono quindi inevitabilmente cambiate. Volantini delle offerte in mano, alla ricerca del risparmio.

D’altra parte, uno dei gruppi leader della grande distribuzione sta mettendo in campo numerose azioni per tentare di arginare il più possibile questo rapido incremento di costi.