Exprivia, ricavi in crescita del 4% nel primo semestre del 2022

Nei primi sei mesi dell’anno Exprivia – società quotata al mercato Euronext Milan di Borsa Italiana ha registrato un +4% nei ricavi, pari a 88,2 milioni di euro rispetto agli 84,8 milioni dello stesso periodo del 2021, registrando un Ebitda pari al 13,1% dei ricavi con 11,6 milioni, Ebit a 8,5 milioni, pari al 9,6% dei ricavi, risultato ante imposte a 7,5 milioni, pari all’8,5% dei ricavi, in incremento dell’11,2% rispetto ai 6,7 milioni dello stesso periodo del 2021. L’indebitamento finanziario netto si attesta a -29,4 milioni, in miglioramento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente quando era pari a -37,8 milioni. I dati – secondo quanto comunicato dalla società – sono contenuti nella Relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2022 approvata oggi dal Cda.