Dl aiuti bis, bozza: fino a 1 miliardo di aumento per Ilva

Per salvare l’Ilva viene autorizzata la possibilità di sottoscrivere aumenti di capitale fino ad un milione di euro. Lo prevede una nuova bozza, ancora soggetta a modifiche, del decreto aiuti bis. Nell’articolo contenente misure urgenti per il sostegno alla siderurgia, non si fa esplicito riferimento all’Ilva, ma si autorizza Invitalia a “sottoscrivere aumenti di capitale o diversi strumenti, comunque idonei al rafforzamento patrimoniale, anche nella forma di finanziamento soci in conto aumento di capitale, ulteriori rispetto a quelli previsti ai precedenti periodi” e fino ad un importo non superiore a un miliardo di euro.