Caporalato, dal PNRR in arrivo 114 milioni di euro per il contrasto al fenomeno

Sono in arrivo 114 milioni di euro dal PNRR a 12 comuni pugliesi per il contrasto al caporalato: lo ha annunciato la Regione Puglia.

La lotta a questo fenomeno può realizzarsi soltanto attraverso un piano di investimenti strutturali strategici che possano nel medio lungo termine mettere in sicurezza le condizioni di vita dei lavoratori nei campi agricoli e contrastare forme di insediamenti irregolari maggiormente soggette a infiltrazione di gruppi criminali.
I fondi in arrivo in Puglia per questo scopo corrispondono alla metà della dotazione complessiva della Missione 5 – Inclusione e Coesione.

Per il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, “con le risorse previste dal PNRR, siamo nelle condizioni di dare maggiore concretezza e forma a un progetto di sviluppo, tutela e valorizzazione del lavoro agricolo e di difesa della dignità di migliaia di lavoratori agricoli”.