DIGIBEST, evento finale di progetto a Matera, “testimonianze e scambio di esperienze”

Si è concluso il 30 giugno e il 1 luglio 2022 a Matera, alla presenza di tutti i partner europei e di Sviluppo Basilicata, il progetto DigiBEST (Digital transformation of the Business Environment) realizzato nell’ambito del programma di cooperazione interregionale INTERREG EUROPE, di cui il Ministero della Protezione ambientale e dello sviluppo regionale della Repubblica di Lettonia è il partner capofila e che ha avuto come principale obiettivo quello di sostenere e promuovere la competitività delle PMI attraverso la trasformazione digitale nei territori rurali europei, proponendo soluzioni per migliorare la loro capacità di utilizzare tecnologie avanzate e approcci imprenditoriali innovativi per promuovere una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva nelle varie regioni europee.

L’ultimo step del progetto tenutosi a Matera, ha ospitato tutti i partner europei coinvolti, Lettonia, Italia, Norvegia, Spagna, Austria e Portogallo, che hanno avuto l’occasione dì confrontarsi con due imprese operanti in Basilicata, Calia Italia e Tackler Srl , le quali hanno aperto le porte dei propri stabilimenti produttivi per raccontare storie d’impresa di successo e testimoniare in maniera tangibile l’elevato livello di eccellenza in termini di digitalizzazione e innovazione che hanno raggiunto negli ultimi anni.

Oggi i lavori proseguono nella sede di Matera di Confindustria Basilicata con la testimonianza degli stakeholder lucani impegnati sul territorio con progetti di digitalizzazione: PID (Punto Impresa Digitale) per Camera di Commercio e DIH (Digital Innovation Hub) per Confindustria.

Per Gabriella Megale, Amministratore Unico di Sviluppo Basilicata e partner di progetto, si è trattato di un momento importante di condivisione tra diverse realtà europee per confrontarsi su modelli innovativi per facilitare la promozione della trasformazione digitale delle PMI e delle microimprese: “Non un punto di arrivo quindi, ma un ulteriore slancio verso la progettazione e la realizzazione di iniziative per far crescere le aziende in una logica vincente di networking”.