Bari, il ministro per lo Sviluppo Economico Giorgetti al convegno “Agricoltura di precisione e 4.0”

Il settore agricolo quindi deve tornare ad avere un ruolo chiave nella crescita economica dell’intero Paese. Un Paese che oggi è tra i primi dieci al mondo per numero di start-up innovative in ambito agricolo, chiaro segnale di un ritorno alla terra, ma con mezzi e risorse del tutto nuove. Se ne è parlato nel Politecnico di Bari, durante il convegno “Agricoltura di precisione e 4.0 – per una produzione competitiva e sostenibile”, promosso dalla Fondazione Leonardo. Presente anche il ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti che ha poi riportato i dati dell’ultimo biennio, che testimoniano una crescita del settore industriale e agricolo.

Il convegno è stato anche l’occasione per presentare la proposta di manifesto per la sicurezza e la sovranità alimentare, promossa da Fondazione Leonardo.

In questa sfida del futuro che guarda ad un’agricoltura innovativa e tecnologica, fondamentale il ruolo dei giovani, dei ricercatori e più in generale del Politecnico di Bari, centro di eccellenza del Sud Italia.