Mcc: Banca Popolare di Bari pesa su conti 2021, perdita gruppo a 36,1 milioni

Il passivo della Banca Popolare di Bari pesa sui conti del gruppo Mediocredito Centrale, che ha chiuso il 2021 con una perdita pari a 31,6 milioni. Di questi, 29,4 milioni di pertinenza della capogruppo a causa del rosso della controllata Banca Popolare di Bari.

Secondo quanto si legge nei conti approvati dal consiglio di amministrazione, infatti, il risultato consolidato incorpora l’utile 2021 della Capogruppo Mcc pari a 86,5 milioni e “l’erosione per effetto della perdita 2021 della Banca Popolare di Bari (-171 milioni) e della Cassa di Risparmio di Orvieto (-0,1 milioni)” oltre a effetti di consolidamento positivi per 53 milioni relativi a “storno degli impairment sulle partecipazioni in Popolare Bari e Cari Orvieto e già contabilizzati nei bilanci individuali, per 15 milioni; differenza di trattamento contabile dei derivati di copertura del portafoglio crediti di BPB per 7 milioni.