FAL comunica possibili disagi per lo sciopero dell’USB in Basilicata dell’8 marzo

Possibili disagi su treni e autobus delle Ferrovie Appulo Lucane martedì 8 marzo per sciopero.
L’Unione Sindacale di Base – USB Lavoro Privato Coordinamento Basilicata ha aderito allo sciopero Generale di 24 ore indetto da USB Lavoro Privato. Lo sciopero, che riguarderà il personale Fal della Basilicata, ha le seguenti motivazioni:
contro la violenza maschile sulle donne e la violenza di genere verso le persone LGBTQIPA; contro ogni discriminazione, molestie e ricatto sessuale nell’accesso e sui luoghi di lavoro; contro la divisione sessuale del lavoro e il razzismo; contro la precarietà, lo sfruttamento, la disparità salariale, i part time involontari e i licenziamenti; contro lo smantellamento e la privatizzazione dello Stato Sociale; per il diritto ai servizi pubblici gratuiti e accessibili, al reddito, al salario minimo per legge, alla riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario, alla casa, al lavoro, all’educazione scolastica, alla sanità e ai trasporti pubblici; per la tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro; per la difesa e il potenziamento delle case rifugio, dei centri antiviolenza e la previsione di misure di fuoriuscita dalla violenza; per la difesa della legge 194 e del diritto all’autodeterminazione, della rete nazionale dei consumatori pubblici e privi di obiettori; per la redistribuzione della ricchezza, la giustizia sociale e ambientale; per la difesa del diritto di sciopero.
Saranno comunque assicurati tutti i servizi nelle fasce di garanzia, ossia dalle ore 5.30 alle ore 8.30 e dalle ore 12.30 alle ore 15.30. Ulteriori info e orari sul sito www.ferrovieappulolucane.it e sulla pagina Facebook aziendale.