Rincari, Coldiretti scende in strada in assemblea permanente a Policoro

“L’agricoltura lucana, già gravemente condizionata dall’aumento indiscriminato dei costi di produzione a danno dei bilanci delle imprese agricole le quali stanno assorbendo quasi in toto la spirale inflazionistica in atto, è in queste ore ulteriormente gravata dallo stallo dei trasporti che generano in tutto il comparto agricolo notevoli fibrillazioni, le quali potrebbe anche degenerare in situazioni non controllabili”.

E’ l’allarme lanciato dalla Coldiretti di Basilicata che ha attivato da questa mattina un’assemblea permanente nel territorio di Policoro, in contrada Madonnella, nei pressi dell’hotel Hermes per discutere le criticità che il comparto sta vivendo.

“L’assemblea sarà anche l’occasione- spiegano il presidente provinciale di Matera, Gianfranco Romano, e il direttore provinciale, Pietro Greco – per favorire un dialogo ordinato e pacifico”. I vertici provinciali della Coldiretti evidenziano poi come “i prodotti agroalimentari del metapontino non riescono a raggiungere i mercati nazionali e internazionali. Al contempo le aziende zootecniche stanno finendo le scorte per l’alimentazione degli animali, mettendo a rischio la loro salute e la stessa sopravvivenza. Il tutto- concludono Romano e Greco – in attesa dell’apertura di un tavolo istituzionale di discussione che possa dare risposte immediate all’intero comparto agroalimentare lucano”.