Aeroporti di Puglia, da giugno Air Serbia collegherà Bari e Belgrado

Il Presidente Vasile: “Un volo internazionale fondamentale per l’apertura del mercato balcanico”

La Puglia sempre più connessa con i paese europei, attraverso la nuove rotte che collegano il capoluogo pugliese a nuovi mercati. E da giungo, Aeroporti di Puglia, ha annunciato il collegamento con Belgrado, un’apertura fondamentale – ha dichiarato Antonio Maria Vasile – per il mercato balcanico.
Il collegamento si articolerà su tre frequenze settimanali, ogni lunedì, giovedì e domenica.
Un piano stabilito a termine del tavolo tecnico istituito presso la presidenza della Regione Puglia, che ha verificato il concreto interesse all’apertura di un collegamento che mettesse in connessione la Puglia
con l’area balcanica.

Un ponte tra la cultura e l’arte, prima ancora che con l’economia – dichiara Aeroporti di Puglia – di due territori da sempre vicini.

Il potenziamento del network internazionale risponde alla strategia di implementare le rotte sia per sviluppare traffico turistico, ma anche restituire interesse economico.
Il volo su Belgrado, strategico per le imprese pugliesi che hanno forti interessi in quella particolare area europea, arriva a valle del lavoro svolto con caparbietà e passione durante il difficile periodo della pandemia e che attorno a questo specifico progetto di grande portata ha visto il coinvolgimento attivo dei più importanti stakeholder, delle Ambasciate e delle Autorità consolari dei Paesi interessati.