Maltempo in Basilicata, disagi per la neve sulla Potenza Melfi

Potenza – Melfi bloccata dalla neve e “ancora una volta assistiamo ai ritardi e all’assenza di una politica attenta al governo del territorio”. Così il segretario generale Cgil Basilicata, Summa: “È inaccettabile farsi trovare impreparati sulla arteria più importante della nostra regione pur sapendo che questo evento nevoso è stato annunciato da settimane”.

A risentire maggiormente dei disagi, i lavoratori di Stellantis, sottolinea con un post il segretario regionale Uil, Tortorelli: “Nonostante le previsioni meteo in netto anticipo – denuncia – non si è fatto nulla per prevenire i disagi sottovalutando ancora una volta che la Potenza-Melfi è la strada a più alto flusso di mobilità. Anche le interruzioni per i lavori e i semafori hanno contribuito ai disagi come accade quotidianamente. Ma oggi si è superato ogni limite.  E’ necessario che qualcuno si assuma le responsabilità”.

Dello stesso parere anche il segretario Fim Cisl Basilicata, Evangelista. “È paradossale che mentre a Melfi si lavora per aprire l’era dell’elettrico, le istituzioni locali non riescano a garantire neanche i servizi minimi essenziali, come la sicurezza e la viabilità. La situazione è particolarmente critica per i lavoratori che devono raggiungere i paesi dell’interno, come Tricarico e Avigliano”.

foto di repertorio