Regione Puglia, Pubblicata graduatoria infermieri. 566 assunzioni a tempo indeterminato

Buone notizie per i vincitori del concorso unico regionale per l’assunzione di nuovi infermieri. E’ stata pubblicata la graduatoria finale che porterà all’assegnazione di 566 posti a tempo indeterminato destinati a coprire i fabbisogni delle aziende sanitarie locali. Un numero- comunicano dalle regione- destinato ad aumentare. Il passo successivo sarà la nomina dei vincitori. “Siamo all’atto finale del concorso dei record – ha commentato il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano – si giunge al termine di un iter complesso partito a febbraio scorso con eccezionali misure di sicurezza anti contagio, con un gran numero di candidati, quasi 17mila, e concluso in meno di otto mesi. “D’ora in poi, la graduatoria potrà essere subito utilizzata per l’assegnazione di posti a tempo indeterminato in tutta la regione, in linea con i fabbisogni di ciascuna azienda sanitaria” ha spiegato il direttore generale della ASL di Bari, Antonio Sanguedolce. Le 566 assunzioni previste dalla graduatoria concorsuale si aggiungono alle 566 unità provenienti dalla graduatoria di mobilità intra ed extra regionale già deliberata in precedenza dalla ASL.