Basilicata, Pnrr. Summa (Cgil): vera emergenza assenza di risorse umane e professionalità necessarie

Il segretario generale della Cgil Basilicata: “Negli ultimi 10 anni emorragia di dipendenti pubblici, in Basilicata circa mille lavoratori in meno”

“Si continua a parlare di Pnrr e degli 82 miliardi destinati al Sud senza tener conto delle competenze professionali da cui dipenderà la crescita. Negli ultimi 10 anni c’è stata una emorragia di dipendenti pubblici, tra turnover e blocco dell’assunzioni, che in Basilicata si attesta attorno al 30 percento , circa mille lavoratori in meno. Nella sostanza la mancanza di personale si traduce in assenza di risorse umane e professionalità necessarie per realizzare i progetti finanziabili. Questa è la vera emergenza e questione fondamentale da affrontare subito. Basta narrazione”. Così il segretario generale della Cgil Basilicata, Angelo Summa, intervenendo nel dibattito su Pnrr e sviluppo della Basilicata.