Guida Michelin: i ristoranti stellati in Puglia e Basilicata

Sono 378 i luccichii che punteggiano la tavola del Bel Paese. Stelle nuove e stelle confermate per il 2022 dalla Guida Michelin. In particolare ne sono state assegnate 11 in Puglia e 2 in Basilicata.

Tra i brillanti protagonisti della 67esima edizione lo chef Vitantonio Lombardo. Di origini lucane ha il merito di aver portato la prima stella Michelin nella storia di Matera col suo ristorante nel cuore del Sasso Barisano.

Una stella anche per Don Alfonso 1890 San Barbato a Lavello, nel Potentino.

Per la Puglia, tra le stelle del firmamento Michelin c’è anche Solaika Marocco. Classe 1995 nel Primo Restaurant di Lecce esprime la sua personalità di cuoca moderna. La giovane chef insieme a tanti altri grandi nomi della cucina italiana è stata ospite a Matera del festival Cultural. Anche il Gargano brilla con una nuova stella a Peschici ; premiata Domenico Cilenti del “Porta di Basso” . Sostenibilità, biodiversità e km zero, in Puglia stella verde al Casamatta di Manduria, in provincia di Taranto.

Nell’elite della ristorazione Felix Lo Basso: lo chef molfettese si riprende la stella a Milano con un nuovo locale ispirato al Nord Europa. La Puglia entra dalla porta e dalla finestra nel suo Felix Lo Basso Home e Restaurant.