trmtv

Presentati a Potenza i contenuti dell’Avviso Pubblico a sostegno di Imprese e Professionisti per 7,3 milioni

  • Un avviso pubblico per 7 milioni e 3 è stato presentato a Potenza, a Palazzo della Cultura. La misura è a sostegno delle micro, piccole e medie imprese esistenti e di nuova costituzione nel capoluogo, con la finalità anche di rilanciare il centro storico, nell’ambito della Strategia di Sviluppo Urbano della Città di Potenza, definita dall’ITI (Investimento territoriale Integrato). L’avviso pubblico è aperto anche ai liberi professionisti. Inoltre, nella procedura di selezione e valutazione delle domande, un punteggio maggiore sarà riconosciuto alle imprese femminili e a quelle del centro storico. ”La pandemia – ha sottolineato il sindaco di Potenza, Mario Guarente – ha segnato profondamente le attività produttive della città che finalmente cominciano a rivedere la luce. Nel futuro, come è stato sottolineato nelle conclusioni dell’assemblea nazionale dell’Anci, le città hanno un ruolo importante per la rinascita del Paese”. L’assessore Francesco Cupparo ha sottolineato “l’impegno della Giunta Bardi per rilanciare le micro attività produttive, duramente colpite dalla pandemia, su tutto il territorio regionale, con misure fondate sull’equità di investimenti per le Potenza e Matera, complessivamente 19 milioni di euro. Contiamo – aggiunge Cupparo – di raggiungere entro la fine dell’anno la cifra di 200 milioni di euro di spesa (attualmente è di circa 160) a favore dei soggetti economici della regione” ed ha annunciato altre misure in fase di definizione: i Contratti di Sviluppo Industriale e per la destagionalizzazione del turismo per il quale avrà le sue ricadute anche la settima tappa del 150esimo Giro d’Italia nella provincia e con arrivo a Potenza.

    Exit mobile version