Green pass. Potenza, regolare accesso ai luoghi di lavoro pubblico privati

Dalla sede della Regione Basilicata ad aziende del settore siderurgico, regolare a Potenza il primo giorno di esibizione su richiesta del green pass nei luoghi di lavoro pubblici e privati.

Regolari le prime ore di certificazione verde sui luoghi di lavoro a Potenza. Nessuna criticità sembra essere stata registrata sia in ambito pubblico che privato. Nel palazzo della Regione Basilicata, brevi attese ai varchi di accesso presidiati solitamente dalle guardie giurate, dove sono stati eseguiti i controlli anti Covid con verifica della temperatura e – novità del giorno – del Qr code necessario all’ingresso. Da quanto si è appreso, inoltre, è alto il numero di dipendenti che ha terminato il ciclo vaccinale. Situazione sotto controllo presso l’Azienda Ospedaliera San Carlo, il più grande della Basilicata, con personale tra i reparti preposto alle verifiche del pass sanitario.

Tra le aziende private, operazioni regolari anche alla Siderpotenza, uno dei principali complessi siderurgici regionali. Tra i lavoratori emerse opinioni discordanti, ma le RSU hanno confermato la risposta positiva al provvedimento.
Giovedì sera, intanto, nel centro storico del capoluogo lucano si è svolto il corteo pacifico “no green pass” partecipato da una cinquantina di liberi cittadini. Letti passi della costituzione con invito a preservare pensiero e coscienze.