Matera, assegnato il quarto Memorial Leonardo Cascione

Il maltempo non ha permesso, nella giornata di ieri, lo svolgimento della passeggiata a Ginosa, organizzata dal Matera Sassi Lambretta Club Basilicata e il Club Auto e Moto Storiche Matera.

L’obiettivo era quello di visitare l’interessante insediamento rupestre che possiede il centro tarantino e visitare anche i luoghi che videro presente San Giovanni da Matera nella sua attività di apostolato cattolico.
L’uscita è stata rinviata a data da destinarsi. Riuscita, invece la seconda parte della giornata.
Nell’ Agriturismo Olivara di Montescaglioso, alla presenza di oltre novanta soci (dei circa duecento iscritti ai due club) si è proceduto all’assegnazione del 4° Memorial Leonardo Cascione, indimenticato fondatore dei due Club e appassionato collezionista di mezzi d’epoca.

Il riconoscimento è andato alla sig.ra Grazia Ambrosecchia, prima materana guidatrice di autotreni.
La dinamica autotrenista (che già guidava le autovetture negli anni Sessanta) incominciò a condurre camion, autosnodati e autoarticolati negli anni Settanta, viaggiando non solo in Basilicata e nelle regioni vicine, ma coprendo anche le rotte internazionali verso il Nord Europa.

Un mestiere che mi ha appassionato – ha detto la signora Grazia, oggi ottantatreenne – e che mi ha permesso di conoscere nazioni e luoghi diversi, oltra che a collaborare attivamente allo sviluppo delle attività familiari.