“Economy of Francesco”, anche Matera ad Assisi per l’evento internazionale voluto dal pontefice per “rianimare” l’economia

In diretta da Assisi l’evento internazionale che mette a confronto le imprese e i giovani su una nuova economia, che metta al centro l’uomo. In rappresentanza dell’Italia, la realtà materana Il Sicomoro

Oltre 200 giovani a confronto ad Assisi sui progetti portati avanti durante l’anno, nell’ambito di “The Economy of Francesco”, evento internazionale voluto dal papa per una nuova economia a misura d’uomo. Per tutta l’Italia la storia di impresa simbolo che sarà presentata è quella del Sicomoro. “Il nostro lavoro, i nostri progetti, le nostre storie di vita, il nostro Sud e Matera – commenta il presidente Michele Plati – rappresenteranno le tantissime imprese italiane che come noi riconoscono l’invito del papa a costruire una nuova economia. La scelta del comitato internazionale, coordinato dal dicastero vaticano per il Servizio dello Sviluppo umano integrale, ricaduta sulla nostra coooperativa rinnova il senso di responsabilità che guida il nostro lavoro”. Nella Domus Pacis di Santa Maria degli Angeli, ci sarà uno degli oltre 40 Hub sparsi nel mondo, (tra cui Shangai, Bogotà, Nairobi, Washington) nei quali ci si confronterà in attesa dell’incontro ufficiale, in diretta dal Monte Frumentario di Assisi, e del videomessaggio di Papa Francesco.