Regione Puglia e Apulia Film Commission insieme per un progetto per rilanciare il Servizio civile

Promuovere il Servizio civile sperimentando nuovi linguaggi, più vicini ai giovani, maggiormente creativi e suggestivi. Per centrare l’obiettivo, Regione Puglia e Apulia Film Commission hanno presentato un progetto comune per la produzione di un prodotto audiovisivo. Alla conferenza stampa, hanno partecipato anche l’assessore regionale con delega al Servizio Civile, Alessandro Delli Noci, e la presidente di Apulia Film Commission, Simonetta Dellomonaco.

“L’iniziativa per la produzione di un documentario su questa importante opportunità per i nostri giovani – ha dichiarato Delli Noci – è tesa a realizzare un lavoro organico attraverso il linguaggio cinematografico, inconsueto per un’amministrazione. Crediamo nella centralità di questa misura, rivolta ai giovani tra i 18 e i 28 anni, che offre a tanti l’occasione di mettersi in gioco”. “L’innovazione sociale sta diventando per noi un vero e proprio asset su cui attestare un nuovo filone narrativo”, ha evidenziato Simonetta Dellomonaco. L’affidamento della produzione del documentario avverrà attraverso la pubblicazione di un bando, da parte di Apulia Film Commission, per individuare casa di produzione e regista, soggetto e sceneggiatura, con la previsione di realizzare di un prodotto audiovisivo della durata minima di 20 minuti e massima di 52.