Puglia, politiche giovani: al via 60 incontri per programma

La serie di eventi parte giovedì 16 settembre alle ore 17.30 da Spazio13

Un’azione partecipata che la Regione Puglia ha avviato lo scorso luglio, in collaborazione con Arti Puglia, con l’obiettivo di valorizzare il ruolo delle giovani e dei giovani pugliesi come portatori di competenze, valori, energie e talenti e costruire, insieme a loro, il nuovo programma delle Politiche giovanili della Puglia.

Entra nel vivo “Puglia ti vorrei – Giovani Protagonisti” con una serie di incontri a parte giovedì 16 settembre alle ore 17.30 da Spazio13, giovane realtà barese tra le prime a manifestare interesse ad ospitare una tappa del percorso e coinvolgere la propria comunità di riferimento.

“Rendere le ragazze e i ragazzi protagonisti e non beneficiari – dichiara l’assessore alle Politiche giovanili, Alessandro Delli Noci – capire cosa secondo loro manca e che cosa può rendere la Puglia il luogo in cui iniziare o continuare a lavorare e vivere. Nasce con queste finalità “Puglia ti vorrei”, un percorso che ci offre un’occasione imperdibile per raccogliere indicazioni, spunti e valorizzare il contributo dei ragazzi e delle ragazze che non sono solo destinatari di politiche pubbliche, ma parte attiva di un processo di innovazione e sviluppo vantaggioso per l’intero territorio regionale. A due mesi dalla presentazione di “Puglia ti vorrei” – conclude Delli Noci – abbiamo già raggiunto oltre 2000 giovani che, compilando un questionario ci hanno offerto una prima fotografia della propria condizione, dei propri interessi, auspici ma anche dell’impegno a favore delle proprie comunità. A Spazio13 si apre una nuova fase che coinvolgerà in maniera capillare tutto il territorio regionale”. Sono infatti oltre 60 le manifestazioni d’interesse giunte da parte di organizzazioni pubbliche e private che hanno chiesto di ospitare un incontro.