Aeroporti di Puglia, Ryanair ha presentato 21 nuove rotte in partenza da Bari e Brindisi

La Puglia sempre più collegata all’Europa e al resto d’Italia grazie a Ryanair. Sono 21 le nuove rotte della compagnia in partenza da Bari e da Brindisi, di cui 16 già operative quest’estate e cinque in programma a partire da ottobre.

La compagnia irlandese e Aeroporti di Puglia rinforzano così la loro partnership, creando, tra gli altri, anche un primo collegamento diretto col Portogallo, raddoppiando i collegamenti con la Sicilia e rinforzando quelli con Tel-Aviv. Da Brindisi riprenderanno poi i collegamenti con Barcellona.

Per celebrare la ripresa della regione e del turismo, è stata lanciata un’offerta speciale con tariffe a partire da 19,99 euro per i viaggi fino a marzo 2022 prenotati entro la mezzanotte del 30 luglio.
Aeroporti di Puglia, insieme a Ryanair, eccelle nelle performance di puntualità, efficienza e qualità del servizio, mentre qualche giorno fa la riapertura dello scalo di Foggia aggiunge un altro tassello alla crescita del traffico aereo in partenza e in arrivo nella regione.

E nei prossimi giorni il governo deciderà sull’obbligatorietà o meno del green pass sui viaggi a lunga percorrenza. Mentre gli aerei viaggiano già a capienza piena, la posizione di Ryanair è chiara a riguardo.

Cristina Mastrangelo