Matera, presidio dei lavoratori delle pulizie all’ospedale “Madonna delle Grazie”

USR Cisl Basilicata: “Come annunciato lo scorso 13 luglio al termine dell’infruttuoso tavolo di conciliazione convocato dal prefetto di Matera, i lavoratori del servizio di pulizia, sanificazione e ausiliariato dell’ospedale Madonna delle Grazie incrociano le braccia per l’intera giornata per protestare contro la non corretta applicazione del contratto collettivo di lavoro da parte della ditta appaltatrice EPM”.

I lavoratori sono in presidio dalle 9 di questa mattina e fino alle 12 davanti alla sede del nosocomio materano. I sindacati di categoria Fisascat Basilicata e Filcams Matera denunciano inadempienze su orario di lavoro, riposi e maggiorazioni e richiamano il ruolo dell’Azienda sanitaria di Matera che “in quanto committente è responsabile in solido con l’azienda appaltatrice”.