Bari, presentata la mobilitazione unitaria regionale degli operatori della sanità

I lavoratori scenderanno in piazza martedì 27 luglio

In prima linea dal primo momento dell’emergenza sanitaria in Italia, ma senza un riconoscimento economico. Sono i lavoratori della Sanità privata di Puglia che hanno deciso di manifestare per chiedere risposte concrete alla politica.

Una situazione non più sostenibile, illustrata a Bari nel corso di una conferenza stampa, che avrà il suo epilogo con la mobilitazione regionale il 27 luglio a Bari. La mobilitazione è vista come un appuntamento indispensabile, da parte dei sindacati, per via delle modalità con cui la Regione Puglia decide di confrontarsi su temi molto delicati e che affondano le radici nel passato.