Protocollo legalità in campo economico sottoscritto in Prefettura con la Camera di Commercio della Basilicata

Prevenzione e contrasto dei fenomeni di illegalità in campo economico, questi i contenuti del documento siglato dal Prefetto Vardè e dal Presidente della Camera di Commercio della Basilicata, Somma nel palazzo del Governo di Potenza.

Il Prefetto Vardè e il Presidente della Camera di Commercio della Basilicata Somma hanno sottoscritto nella mattinata odierna, nel Palazzo del Governo di Potenza, un Protocollo di Legalità che, nell’ottica della prevenzione e del contrasto dei fenomeni di illegalità in campo economico, assicura all’Ufficio territoriale del Governo la possibilità di utilizzare i più avanzati programmi informatici per la gestione delle informazioni sulla titolarità e sull’attività svolta dalle imprese.

Nell’occasione, il Prefetto ha preliminarmente evidenziato che il rispetto della legalità e la tutela della sicurezza sono fattori determinanti per il corretto svolgimento della vita delle comunità e per un equilibrato e regolare sviluppo del sistema economico di un territorio.

Il Prefetto ha, anche, rappresentato che la stipula del protocollo risponde alla necessità, condivisa con il Presidente della Camera di Commercio, di assicurare l’attuazione dei principi di libertà di impresa e di concorrenza leale, al fine di tutelare le attività imprenditoriali locali e renderle meno vulnerabili, nonché di prevenire e contrastare i fenomeni di illegalità in campo economico, con particolare attenzione alle possibili infiltrazioni delle organizzazioni criminali nelle procedure di appalti.

Pertanto, ai fini del perseguimento di una efficace politica di contrasto all’azione criminale, risulta di grande utilità, poter disporre dell’accesso alla specifica piattaforma informatica REX – Regional Explorer, messa a punto da InfoCamere, che consentirà alla Prefettura di poter utilizzare gli avanzati strumenti di informazione sulla titolarità e di monitoraggio sulle attività delle imprese, disponendo della banca dati aggiornata della Camera di Commercio della Basilicata, prezioso supporto per le valutazioni di competenza finalizzate al rilascio della documentazione antimafia.