In Puglia al via la nuova open call per i grandi eventi

Rafforzare il brand Puglia come destinazione turistica in Italia e nel mondo. Questo l’ambizioso obiettivo che la Regione Puglia intende raggiungere con la pubblicazione di una nuova open call per i grandi eventi sul territorio.

Seguendo quindi le orme del Piano “Puglia 365” e di quello di “PiilCulturainPuglia”, la Regione intende rafforzare la strategia di promozione turistica, attraverso i grandi eventi, in grado di arricchire e diversificare l’offerta, con l’obiettivo di destagionalizzare e internazionalizzare il turismo, di accrescere i motivi di viaggio e rappresentare occasioni di richiamo mediatico, attrattività turistico-culturale, incoming e sviluppo del Territorio.

“Vista la gran voglia di Puglia che percepiamo intorno a noi, con questa call vogliamo intercettare grandi manifestazioni culturali, artistiche, di spettacolo, sportive, enogastronomiche, in grado di veicolare con particolare efficacia, dopo la pandemia, l’immagine della Puglia, delle sue bellezze e dei suoi attrattori naturali e culturali, nonché dei suoi variegati prodotti turistici – ha dichiarat il direttore del Dipartimento Turismo e Cultura della Regione Puglia, Aldo Patruno- Grandi eventi caratterizzati da unicità, prestigio, visibilità e anche importanti investimenti sul territorio da parte dei promotori in termini economici, organizzativi e di impatto sul pubblico e sui canali mediatici”. Scopo della Open call è quello di effettuare una ricognizione finalizzata a definire un calendario di grandi eventi e valutarne l’inserimento e l’eventuale sostegno, anche finanziario, nella programmazione operativa definita dal Dipartimento nell’ambito di un palinsesto unico e integrato di attività funzionali alla ripartenza post COVID-19.