Covid, un test per ripartire a giugno: la proposta di una discoteca pugliese

Roberto Maggialetti, “Tamponi rapidi all’ingresso per creare locali covid free a tutela sia dei lavoratori che degli utenti”

Una “serata-test” per ripartire in sicurezza, con tamponi rapidi e presidi sanitari. Le discoteche pugliesi sono pronte così a riaprire già dal prossimo giugno, cominciando dalla proposta avanzata da Roberto Maggialetti, di Movimento Impresa e titolare di una nota discoteca nel Barese. L’iniziativa prende esempio dalle esperienze di Amsterdam, Barcellona e Liverpool, dove sono state organizzati eventi musicali con migliaia di partecipanti, seguendo però protocolli ben definiti in ottica anti-Covid, con risultati incoraggianti. L’obiettivo, spiega Maggialetti, è “creare dei locali covid free che tutelino sia i lavoratori che gli utenti finali.

La certezza non c’è, come neppure una data. Ma un trattativa sarebbe in corso.