Bari, protestano gli ambulanti dei mercati settimanali

Furgoni degli ambulanti sfilano in città a Bari

Un fila di circa 250 furgoni bianchi, hanno sfilato da viale della Maratona al piazzale Lorusso, a Bari.
Aderiscono così i lavoratori della categoria alla manifestazione nazionale “Mai più mercati chiusi”, un movimento che vuole accendere i riflettori su lavoratori messi alle strette dalla terza ondata covid e, soprattutto, dalle restrizioni previste a livello centrale e regionale.

Chiedono un’apertura immediata: dai primi dati, si stima una perdita del fatturato pari all’80%.  Una protesta che ha interessato diversi capoluoghi di provincia di tutta Italia.