P. Iva Val d’Agri in Regione Basilicata: “Chiusi dalle restrizioni anti-Covid, subito ristori”

Monta il vento della protesta dinanzi la Regione Basilicata. Cartelli e slogan la modalità scelta dalle Partite Iva della Val d’Agri, con l’obiettivo di incontrare il presidente lucano Bardi. A promuovere il sit-in l’associazione COMART, commercianti e artigiani del territorio potentino, stanchi – è emerso – dei riflessi causati dalle restrizioni dovute all’emergenza sanitaria, che dal marzo 2020 hanno causato perdite di fatturato per ormai troppe attività economiche ma anche chiusure, secondo una stima all’incirca un centinaio.

A sostegno della mobilitazione, tra gli altri, anche il sindaco di Marsicovetere, Marco Zipparri.