Dalla Cciaa della Basilicata tre Webinar per prevenire le crisi di impresa

“Un’azienda familiare su quattro rischia la chiusura per problemi finanziari”

La Cciaa della Basilicata a supporto degli imprenditori con tre webinar: il 17 febbraio si illustrano gli strumenti di finanziamento in alternativa al canale bancario

Un’azienda familiare su quattro è a rischio chiusura per problemi finanziari, secondo uno studio dell’Osservatorio Aub dell’Università Bocconi che analizza la crisi innescata dal Covid, evidenziando che la struttura patrimoniale è inadeguata per il 33% di esse e il 25-30% rischia la liquidazione.

La Camera di Commercio della Basilicata, nell’ambito delle sue attività di supporto alle imprese, ha ideato un programma di tre webinar gratuiti all’interno del progetto “Prevenzione della crisi d’impresa e supporto finanziario”: si tratta di un percorso di accompagnamento e di primo orientamento per le imprese e finalizzato a fornire informazioni di base sugli adempimenti a cui le stesse sono tenute secondo il nuovo codice della crisi d’impresa, nonchè sugli strumenti utili per una corretta gestione finanziaria.

Il primo incontro è previsto per il mercoledì 17 febbraio a partire dalle ore 11,00. L’evento sarà focalizzato in particolare sui principali strumenti di finanziamento in alternativa al canale bancario, a disposizione delle micro, piccole e medie imprese. Di questi, verranno presentati i vantaggi, le opportunità e i principali adempimenti necessari per il loro utilizzo.

L’iniziativa, sviluppata con il supporto della Azienda Speciale Asset Basilicata ed in collaborazione con Innexta, Consorzio Camerale per il Credito e la Finanza, nasce in occasione dell’imminente entrata in vigore del nuovo Codice della Crisi di impresa e delle nuove norme in tema di sovraindebitamento, che avrà un forte impatto sulle nostra economia e sulla società tutta.

La partecipazione è gratuita previa registrazione sul link:
https://register.gotowebinar.com/register/2619252614514210574