Melendugno, al via il primo flusso di gas naturale lungo la Tap

E’ stata definita una giornata storica quella di oggi 31 dicembre dalla società Tap

Nelle scorse ore infatti è stato immesso nelle condutture, nei due punti di consegna in Grecia e a Melendugno, in provincia di Lecce, il primo flusso di gas naturale proveniente dall’Azerbaijan lungo il Tap, che raggiunge anche la Bulgaria nel suo percorso verso l’Europa.

A comunicarlo è la stessa Tap in una nota. Le due località in Grecia e Italia, spiega la nota, sono “punto di interconnessione con la rete Desfa in Grecia” e “punto di interconnessione tra TAP e Snam Rete Gas a Melendugno”. “Questa è una giornata storica – ha quindi commentato Luca Schieppati, managing director Tap – per il nostro progetto, per i Paesi che ci ospitano e per l’intero settore energetico europeo. Tap è ora parte integrante della rete di distribuzione del gas del continente e contribuisce significativamente alla transizione energetica in atto”. Il 15 novembre scorso è iniziata l’attività commerciale con le consegne di metano in Italia. Il progetto, lo ricordiamo, è stato tormentato dal punto di vista costruttivo, con la posa delle condotte in terreni impervi e con i numerosi problemi legati alle dinamiche della politica internazionale, ma soprattutto per le continue protesta da parte dei movimenti ambientalisti, come il Comitato No Tap e il Movimento No Tap, che nel corso degli anni, si sono fermamente opposti alla realizzazione del progetto stesso, combattendo una battaglia sui sociale e sul posto.