trmtv

Trasporti: Cotrab, siamo al collasso e spettanze in ritardo

  • “Le istituzioni non hanno compreso la gravità della situazione”

    A causa della situazione di “collasso” in cui si trova il trasporto pubblico locale, le aziende del Cotrab “ritarderanno l’erogazione delle spettanze relative al mese di agosto 2020 oltre a ritardare le scadenze contrattualmente previste con i propri fornitori”.

    Lo ha annunciato il consiglio di amministrazione del Consorzio, spiegando che “le istituzioni regionale e provinciali non hanno compreso la gravità della situazione a seguito dell’emergenza covid 19, che ha creato aggravi di costi per ottemperare alla normativa sulla sicurezza e a cui si aggiungono gli obblighi di distanziamento sugli autobus e la riduzione dei ricavi da bigliettazione in misura superiore all’80-85 per cento: tutto ciò ha creato di fatto la crisi del settore. La coerenza, la tenacia e la determinazione degli imprenditori consorziati al Cotrab – è scritto nella nota del cda – non sarà più sufficiente a garantire la continuità nel pagamento delle spettanze ai lavoratori e fornitori”.

    Exit mobile version