La Puglia investe 90mila euro sul turismo Muslim Friendly

Si tratta di iniziative orientate all’apertura del territorio pugliese alle opportunità offerte dal turismo vicino al mondo islamico

Un turismo aperto a tutte le culture, per una valorizzazione del territorio a 360 gradi. È l’obiettivo del progetto Muslim Friendly, promosso dalla Regione nell’ambito del programma Destinazione Puglia e realizzato con Teatro Pubblico Pugliese e Pugliapromozione. Si tratta di iniziative orientate all’apertura del territorio pugliese alle opportunità offerte dal turismo vicino al mondo islamico. Tutto attraverso lo sviluppo e la promozione di un’offerta adatta alle particolari esigenze dei viaggiatori che conducono uno stile di vita halal, la linea di pensiero di gran lunga più diffusa tra i musulmani, soprattutto per quanto riguarda l’alimentazione.

E’ stato, quindi, ideato un avviso pubblico per “la presentazione di proposte progettuali finalizzate alla definizione del Piano di promozione dell’offerta turistica Puglia “Muslim Friendly”. L’avviso pubblico prevede un budget complessivo di 90mila euro iva inclusa, per progetti di promozione da realizzarsi tra l’1 ottobre e il 18 novembre 2020 e che devono riferirsi a uno o più aspetti correlati al turismo incoming, e che include quindi pernottamenti, visite guidate, pacchetti turistici, ristorazione. Puglia Muslim Friendly è realizzato con risorse europee.