Potenza, mobilitazione unitaria dipendenti ex Don Uva

Sit-in e incontro sindacale in Regione Basilicata per risolvere la vertenza dei 25 dipendenti in cassa integrazione presso il centro di riabilitazione ex Don Uva.

Mobilitazione unitaria dei sindacati dinanzi la Regione Basilicata per risolvere la questione dei dipendenti in capo al centro di riabilitazione ex Don Uva di Potenza.
Battaglia unanime portata avanti dalle sigle CGIL FP, CISL FP e UIL FPL, UGL, FIALS, FSI e USB, con l’obiettivo di scongiurare l’ipotesi, avanzata dalla dirigenza di Universo Salute, di un contratto peggiorativo.
“C’è la necessità – è emerso – di far rientrare a pieno regime i 25 dipendenti che ancora sono in cassa integrazione, per permettere così alla struttura stessa di garantire una piena assistenza ai malati e degenti”. In mattinata tenuto un incontro in Dipartimento Sanità.