“Cpl Day” anche in Puglia una giornata dedicata ai diritti dei lavoratori agricoli

Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil riuniti per chiedere il rinnovo del contratto di lavoro per 170mila operai agricoli pugliesi

 

La richiesta del rinnovo contrattuale è al centro del “CdlDay”, una giornata dedicata ai diritti dei lavoratori agricoli e florovivaisti. L’iniziativa, in corso in tutta Italia, è stata promossa da Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil. Anche in Puglia le segreterie Regionali sono impegnate in un confronto volto a r riportare al centro dell’attenzione il rilancio di un settore strategico per la Regione, che passi dalla sottoscrizione di un nuovo contratto provinciale di lavoro per gli operai del settore. L’ultimo è scaduto il 31 dicembre del 2019. Solo in Puglia, sono oltre 170mila gli operai agricoli con un rapporto di lavoro subordinato, per un settore che, come spiegano i segretari regionali, non si è mai fermato. Anche in piena pandemia ha continuato a sostenere l’economia nazionale.