Economia pugliese, il Covid stronca la ripresa. “Cig quintuplicata nei primi 4 mesi dell’anno”

Il rapporto di Bankitalia: “Problemi per il Sud, che non ha ancora recuperato dalla crisi del 2009”

L’impatto economico della crisi Covid potrà essere ancora più grave per il Mezzogiorno, che al contrario del sistema Italia nel suo complesso non ha ancora recuperato il gap rispetto alla situazione precedente al 2009. Lo rivela il rapporto di Bankitalia sull’economia pugliese, che punta l’attenzione su come il coronavirus abbia stoppato una crescita che nel 2019 aveva raggiunto ritmi sostenuti.

Un quinto delle famiglie pugliesi è in povertà relativa, mentre la cig nei primi quattro mesi del 2020 è quintuplicata.