Mennea: “Le aziende che hanno retto meglio alla crisi aiutino le tv locali escluse dal sostegno dello Stato”

Il consigliere regionale: “Serve stimolare un moderno mecenatismo per tutelare pluralità informazione e occupazione”

Un sostegno diretto alle tv locali dalle aziende che hanno tenuto meglio in questa fase difficile. L’idea è del consigliere regionale Ruggero Mennea. 

Un nuovo mecenatismo, per mantenere in piedi un sistema fondamentale per la promozione del territorio e il pluralismo dell’informazione. Il consigliere regionale pugliese Ruggiero Mennea propone che le aziende che in questa fase di crisi hanno tenuto meglio delle altre sostengano le televisioni locali che hanno subito un forte contraccolpo negativo anche in termini di pubblicità.