Inps per Tutti, per avvicinare l’istituto alle persone

Inps ha presentato a Roma un progetto che vede coinvolte istituzioni centrali e territoriali per avvicinare le persone più in difficoltà, facilitando l’accesso ai servizi ed alle prestazioni erogate dall’Istituto di Previdenza Sociale.

E’ stato illustrato alla stampa dal presidente Pasquale Tridico il progetto “Inps PER tutti”, nato con l’obiettivo di favorire l’integrazione sociale delle persone in difficoltà, rimuovendo gli ostacoli che ne impediscono l’accesso alle prestazioni assistenziali e previdenziali e tutelando i bisogni sociali ed economici del singolo e delle famiglie, grazie alla creazione di isole di accoglienza e comunicazione.

Presente, con un video messaggio il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il quale ha sottolineato che il “Governo crede molto nel sistema di Welfare: nessuno va lasciato indietro” e per questo si è detto “sono soddisfatto dell’avvio del progetto”.

Presenti anche i rappresentanti di diversi comuni italiani, tra i quali i sindaci Virginia Raggi di Roma, Luigi de Magistris di Napoli e l’assessore di Bari Francesca Bottalico, che ha raccontato l’esperienza di lotta alla povertà del suo Comune.

“Sono esperienze da vivere sul campo” ha detto “A Bari c’è una forte emergenza abitativa ed ai poveri tradizionali si sono aggiunti i nuovi poveri, rappresentati ad esempio anche dai papà separati, che impiegano tutte le proprie risorse per mantenere i figli. Benvenuto quindi questo nuovo progetto”.