Nuove banconote da 100 e 200 euro in arrivo a fine mese: più resistenti e sicure

A partire dal 28 maggio prossimo troveremo in circolazione le nuove banconote da 100 e 200 euro emesse dalla Banca d’Italia

I nuovi biglietti sono stati presentati ufficialmente nel settembre del 2018 presso la BCE (Banca Centrale Europea) e arrivano a completamento della cosiddetta serie “Europa”, avviata nel maggio 2013 con il lancio delle nuove banconote da 5 euro.

Questi nuovi biglietti da 100 e 200 euro non sono indistruttibili ma promettono di essere molto più resistenti non solo agli agenti atmosferici ma anche all’uso quotidiano e ai diversi “incidenti” dovuti alla distrazione.

La BCE ha infatti diffuso un video che mostra tutti i vari test cui nei giorni precedenti al lancio, sono state sottoposte le banconote: dallo stiraggio o lavaggio accidentali, dall’esposizione al freddo o ai raggi solari.

Oltre alla resistenza per le 100 e 200 euro che inizieranno a circolare a fine maggio ci sono anche maggiori caratteristiche di sicurezza.

I trattini in rilievo lungo i margini sono facilmente percebili al tatto ad esempio, mentre diversi sono gli elementi stampati “a rilievo”: dall’immagine principale, alle iscrizioni fino alla cifra.

Osservando i biglietti in controluce si scorge il ritratto della dea Europa su entrambi i lati, la riproduzione dell’immagina principale e la cifra del valore facciale della banconota.

Tra le tante nuove caratteristiche per rendere più complicata la vita ai falsari in questi due nuovi tagli da 100 e 200 euro è stampato nella parte superiore della striscia argentata l’ologramma con satellite. Muovendo una banconota, appare il simbolo dell’euro che ruota attorno al numero.

Per queste nuove banconote la Banca Centrale Europea ha curato in particolare le esigenze delle persone con problemi visivi: usando tonalità di colore con maggiore contrasto, cifre più grandi e diversi segni facilmente percepibili al tatto.