Matera. Mercato del Sabato, controlli dell’ispettorato del lavoro: sospese due attività ambulanti

Due attività di commercio ambulante sono state sospese a Matera dall’Ispettorato territoriale del lavoro, al termine di controlli che hanno permesso di scoprire l’utilizzazione di “ben cinque lavoratori al nero”. I controlli sono stati eseguiti nell’area del mercato settimanale che si svolge in città: in totale, hanno interessato quattro esercenti.

L’azione di controllo, denominata “operazione bancarella”, si è svolta “con notevole grado di difficoltà e rischio, per la particolare animosità riscontrata e dimostrata dagli operatori commerciali nei confronti degli ispettori e delle ispettrici”. L’Ispettorato ha sottolineato che “la quasi totalità dei titolari di banchi commerciali di natura ambulante e delle relative attività che operano nelle piazze lucane, frequentemente provengono da Campania, Puglia e Calabria, dove la vastità dei territori e densità delle imprese riducono evidentemente la frequenza ispettiva”.